Tag: Stefania Pucciarelli

Stefania Pucciarelli. Diploma di terza media, professione casalinga, è un’esponente della Lega Nord fin dalla sua fondazione.

Alle elezioni provinciali del 2007 si candida al consiglio provinciale della Spezia, ma non è eletta. Si candida alle elezioni regionali in Liguria del 2010 ma non è eletta. Nel 2011 è candidata a sindaco di Santo Stefano Magra, ottiene l’11,45% e diventa consigliere comunale di minoranza. Segretaria provinciale della Lega Norda nel 2013, si candida alle elezioni politiche del 2013, ma non è eletta.

Alle elezioni regionali liguri del 2015 si candida nella liste della Lega Nord ed è eletta in Consiglio Regionale, in virtù della 1.369 preferenze ottenute nel collegio spezzino. In consiglio regionale assume la presidenza della III Commissione Consigliare.

Non termina la consiliatura regionale, perché alle elezioni politiche del 2018 viene candidata e, grazie alla sua posizione nelle liste, eletta al Senato.

Approdata a Palazzo Madama diventa vice presidente del gruppo parlamentare leghista, membro della 14ª Commissione permanente del Senato Politiche dell’Unione Europea e della Commissione Difesa e successivamente viene anche eletta presidente della Commissione diritti umani.

Il 24 febbraio 2021, Mario Draghi la nominata sottosegretario alla Difesa nel suo governo, mantenendo tale incarico dal 25 febbraio 2021 al 21 ottobre 2022.

Alle elezioni politiche del 2022 è candidata nel collegio uninominale ligure ed eletta al Senato. Entrata nuovamente a Palazzo Madama, viene designata per far parte nuovamente della 3ª Commissione permanente (Affari esteri e difesa).

Analisi Il golfo ai poeti Libri Local

Fino a quando Pucciarelli abuserai della nostra pazienza?

Quousque tandem abutere, Catilina, patientia nostra, tradotto letteralmente, oggi suona, fino a quando, Pucciarelli, abuserai della nostra pazienza? Perché passi una decisione politica, seppur non condivisibile, ma la superficialità e le omissioni, che condiscono l’iter parlamentare del rifinanziamento del programma Basi blu, rasentano lo sconcertante. A questo punto è del tutto evidente che la relatrice, […]

William Domenichini 
Hic basi blu, hic salta
Analisi Il golfo ai poeti Libri Local

Hic base blu, hic salta #3

Terza puntata della saga parlamentare, Hic base blu, hic salta, per l’appunto, part #3. Dopo la commissione Bilancio a Montecitorio, dopo il toccante episodio della commissione Difesa in Senato, con l’interpretazione magistrale della sen.Pucciarelli, ora tocca alla commissione Difesa, Camera dei deputati. Nell’ultima puntata, va ricordato se non altro per la performance, la senatrice Pucciarelli […]

William Domenichini 
Analisi Il golfo ai poeti Libri Local

Hic Base blu, hic salta

Il governo Meloni presenta alle commissioni parlamentari la richiesta di ri-finanziamento del programma basi blu, hic Base blu, hic salta. Si tratta dell’Atto del Governo n° 111, denominato “Schema di decreto ministeriale di approvazione del programma pluriennale di A/R n. SMD 06/2023, denominato “Basi Blu”, relativo all’adeguamento e ammodernamento delle capacità di supporto logistico delle […]

William Domenichini 
La retorica della senatrice in divisa
Il golfo ai poeti Libri Opinioni

La retorica della senatrice in divisa

La retorica della senatrice in divisa è il seguito di un’antefatto: una lettera aperta, sottoscritta in primis da docenti delle scuole spezzine, da cittadini ed attivisti, che hanno ritenuto inopportune le esercitazioni eseguite dai velivoli della Marina militare, i giorni antecedenti alla festa della Marina. Prima del 9 giugno, F-35B e AV-8B hanno sorvolato ripetutamente la […]

William Domenichini 
Iniziative

Aree militari, s’apre i’dibattito

Se esiste una visione politica nel futuro delle aree militari spezzine, s’apre i’dibattito. Un’occasione possibile grazie al movimento LeAli a Spezia. Dopo svariati tentativi, sabato 27 maggio dalle ore 9.30, presso il Sun Space di via Sapri 68 (ex cinema Diana), dibattito sarà. Un fatto nuovo alla Spezia, poiché in un silenzio assordante, costellato di veline […]

William Domenichini 
Opinioni

L’Arsenale dei miracoli

C’era una volta un re, diranno subito i miei piccoli lettori. No, ragazzi, avete sbagliato. C’era una volta l’Arsenale dei miracoli. Non era un Arsenale di lusso, ma un semplice Arsenale della Marina militare, da catasta forse, ma di quelli che fino al 1950 contavano oltre 12mila lavorator*, operai*, impiegat*, maestranze che sapevano “fare le […]

William Domenichini 
3d book display image of Il golfo ai poeti

L'ultimo arrivato!

Questo bellissimo saggio ci racconta come la cultura di guerra e di morte genera gli stessi mostri in tutto il Paese: pessimismo, obbedienza, passività, senso di sconfitta, conformismo, opportunismo, clientelismo. Figli di un dio minore, vittime e colpevoli allo stesso tempo dei propri mali. Politici e rappresentanti istituzionali fotocopia. Iene e sciacalli ai banchetti delle opere pubbliche e gattopardi perché cambi tutto purché non cambi nulla.

Lo scenario che ci delinea e ci offre queste pagine che seguiranno è certamente doloroso, tragico, inquietante, ma in questo suo coraggioso e generoso atto di denuncia traspare sempre lo smisurato amore per La Spezia, per il suo Golfo, il suo Mare. Pagine e immagini che feriscono il cuore ma in cui respiriamo ancora speranza ed utopia. Che un’altra città sia davvero ancora possibile, viva, libera, aperta, felice. Un laboratorio di Pace.

Antonio Mazzeo

ORDINALO!