Categoria: Eventi

Featured Video Play Icon
Eventi

Terre a perdere

Martedì 28 maggio 2024, in prima visione cittadina, ore 21 al Cinema Il Nuovo di via Colombo 99 alLa Spezia “Terra a perdere” il docu sulla guerra in Sardegna di cui non parla nessuno Ci sono storie che vanno raccontate perché a volte la verità giudiziaria è un finale che lascia l’amaro in bocca. La […]

William Domenichini 
Piano di emergenza di un rigassificatore
Ambiente Eventi

Piano di emergenza di un rigassificatore

Pubblico le osservazioni alle proposte di modifica al Piano di Emergenza Esterna PEE 2020-2022) del rigassificatore di Panigaglia, rese note nel sito della Prefettura e in quello del Comune di Porto Venere, inviate tramite pec alla Prefettura della Spezia dall’associazione Posidonia. La loro redazione è stata curata grazie agli interventi dell’ing. Vittorio Gasparini e dal […]

William Domenichini 
Senza bavaglio
Diritti e rovesci Eventi

Senza bavaglio

Senza bavaglio, la censura artistica e repressione ai tempi del riarmo. Questo sarà l’incontro che si terrà venerdì 22 dicembre (ore 18) presso l’ex SARS a Viareggio. SERATA BENEFIT PER LE SPESE PROCESSUALI DEI/DELLE R30 DADAIST(X) Dalla censura ai danni dei R30 dadaistX durante la mostra “Liberare Arte da Artisti” al CAMeC di La Spezia […]

William Domenichini 
Scuola, laboratorio di Pace a Massa
Eventi Libri Pace Scuola laboratorio di Pace

Scuola, laboratorio di Pace a Massa

Sabato 18 novembre 2023 si discuterà a Massa di Scuola, laboratorio di Pace. L’iniziativa è organizzata dall’Osservatorio contro la militarizzazione delle scuole e delle università e dall’associazione Mycelium, presso la sala del convento dei frati cappuccini a Massa.  L’occasione di raccontare l’esperienza che ha portato alla redazione dei volumi Scuola, laboratorio di Pace: Storia, geopolitica […]

William Domenichini 
Fermiamo l'escalation
Eventi Opinioni Pace

Fermare l’escalation, le nostre responsabilità

Pisa, sabato 21 ottobre, nonostante il maltempo, migliaia di persone hanno manifestato per fermare l’escalation, una presa di coscienza delle nostre responsabilità. La responsabilità di esserci, di dimostrare, con il proprio corpo che un altro mondo è possibile. Un mondo in cui vi siano alternative alla militarizzazione spregiudicata dei territori ed alle sue conseguenze devastanti. […]

William Domenichini 
Fermare l'escalation. Pisa chiama, La Spezia risponde
Eventi Pace

Fermiamo l’escalation

Appuntamento a Pisa, il 21 ottobre, dalle 14 alla basilica di San Piero a Grado Fermiamo l’escalation Premessa Una stretta connessione tra la militarizzazione dei nostri territori e le politiche di guerra che il governo conduce in continuità con i precedenti. Per questo la lotta contro la militarizzazione e la costruzione di nuove basi militari […]

William Domenichini 
La menzogna militare (in)sostenibile
Eventi Il golfo ai poeti Libri

La menzogna militare (in)sostenibile

La menzogna militare (in)sostenibile è il mio contributo, per l’associazione MuratiVivi, all’iniziativa Fridays For Future Italia, che ha indetto, per venerdì 6 ottobre 2023, una nuova giornata di sciopero e mobilitazione a livello territoriale annunciata dallo slogan: “Contro la crisi che avanza, costruiamo insieme una nuova resistenza climatica”. La Spezia e la sua insosntenibilità ambientale […]

William Domenichini 
La politica torni a compiere scelte
Eventi

La politica torni a compiere scelte

Perché sentire l’esigenza che la politica torni a compiere delle scelte? Evidentemente perché fino ad oggi ha latitato, lasciando alle strutture ministeriali l’onere e la libertà di compierle in sua vece. Eppure questo dovrebbe servire la politica. Dal recepire istanze sociali, necessità delle comunità che rappresenta, al farne sintesi sulla base di una visione e […]

William Domenichini 
Eventi

Aree militari, s’apre i’dibattito

Se esiste una visione politica nel futuro delle aree militari spezzine, s’apre i’dibattito. Un’occasione possibile grazie al movimento LeAli a Spezia. Dopo svariati tentativi, sabato 27 maggio dalle ore 9.30, presso il Sun Space di via Sapri 68 (ex cinema Diana), dibattito sarà. Un fatto nuovo alla Spezia, poiché in un silenzio assordante, costellato di veline […]

William Domenichini 
WA(te)R appello alla mobilitazione contro Sea Future
Eventi Il golfo ai poeti Libri Opinioni

Da WA(te)R appello alla mobilitazione contro SeaFuture

L’art happening WA(te)R, titiamo lo sciacquone. Una due giorni intensa e ricca di spunti di riflessione, che ha lanciato un appello alla mobilitazione contro SeaFuture. Associazioni e movimenti coinvolti contro la fiera bellica che si terrà alla Spezia, dal 5 all’8 giugno 2023. Hanno partecipato all’iniziativa, promossa dal Collettivo “Dada Boom” e dal Collettivo “SuperAzione”,  […]

William Domenichini 
Eventi Pace

Riconvertiamo SeaFuture 2023

Nasce alla Spezia il comitato Riconvertiamo SeaFuture 2023. Associazioni e movimenti hanno elaborato un’appello che invita alla mobilitazione riguardo alla fiera bellica organizzata alla Spezia, che si terrà dal 4 all’8 giugno 2023. SeaFuture, la fiera di guerra organizzata nell’Arsenale spezzino, è stato oggetto di alcune mie riflessioni. Dall’uso delle aree militari spezzine alle dinamiche […]

William Domenichini 
3d book display image of Il golfo ai poeti

L'ultimo arrivato!

Questo bellissimo saggio ci racconta come la cultura di guerra e di morte genera gli stessi mostri in tutto il Paese: pessimismo, obbedienza, passività, senso di sconfitta, conformismo, opportunismo, clientelismo. Figli di un dio minore, vittime e colpevoli allo stesso tempo dei propri mali. Politici e rappresentanti istituzionali fotocopia. Iene e sciacalli ai banchetti delle opere pubbliche e gattopardi perché cambi tutto purché non cambi nulla.

Lo scenario che ci delinea e ci offre queste pagine che seguiranno è certamente doloroso, tragico, inquietante, ma in questo suo coraggioso e generoso atto di denuncia traspare sempre lo smisurato amore per La Spezia, per il suo Golfo, il suo Mare. Pagine e immagini che feriscono il cuore ma in cui respiriamo ancora speranza ed utopia. Che un’altra città sia davvero ancora possibile, viva, libera, aperta, felice. Un laboratorio di Pace.

Antonio Mazzeo

ORDINALO!