Tag: Antonio Mazzeo

Antonio MazzeoAntonio Mazzeo, peace-researcher e giornalista impegnato nei temi della pace, della militarizzazione, dell’ambiente, dei diritti umani, della lotta alle criminalità mafiose.

Ha pubblicato alcuni saggi sui conflitti nell’area mediterranea, sulla violazione dei diritti umani ed un volume sugli interessi criminali per la realizzazione del Ponte sullo Stretto di Messina (“I Padrini del Ponte. Affari di mafia sullo stretto di Messina”, Edizioni Alegre).

Ha ricevuto il Premio “G. Bassani – Italia Nostra 2010” per il giornalismo. Nel 2020 è stato premiato dall’Archivio Disarmo con la “Colomba d’oro per la Pace” quale riconoscimento “per aver interpretato per anni il giornalismo e la scrittura come una missione di difesa dei diritti umani e di denuncia delle ingiustizie”.

Antonio Mazzeo Blog

Eventi Il golfo ai poeti Libri

La Pace a scuola

La Scuola laboratorio di Pace è il convegno che il Centro Studi per la Scuola Pubblica e COBAS La Spezia organizzano, giovedì 2 marzo 2023, presso l’auditorium Cardarelli alla Spezia, dalle 8.30 alle 13.30, il convegno nazionale di aggiornamento e formazione rivolto al personale scolastico, con lo scopo di comprendere i conflitti, ripudiare la guerra. […]

William Domenichini 
3d book display image of Il golfo ai poeti

L'ultimo arrivato!

Questo bellissimo saggio ci racconta come la cultura di guerra e di morte genera gli stessi mostri in tutto il Paese: pessimismo, obbedienza, passività, senso di sconfitta, conformismo, opportunismo, clientelismo. Figli di un dio minore, vittime e colpevoli allo stesso tempo dei propri mali. Politici e rappresentanti istituzionali fotocopia. Iene e sciacalli ai banchetti delle opere pubbliche e gattopardi perché cambi tutto purché non cambi nulla.

Lo scenario che ci delinea e ci offre queste pagine che seguiranno è certamente doloroso, tragico, inquietante, ma in questo suo coraggioso e generoso atto di denuncia traspare sempre lo smisurato amore per La Spezia, per il suo Golfo, il suo Mare. Pagine e immagini che feriscono il cuore ma in cui respiriamo ancora speranza ed utopia. Che un’altra città sia davvero ancora possibile, viva, libera, aperta, felice. Un laboratorio di Pace.

Antonio Mazzeo

ORDINALO!